Questo sito web utilizza cookie per offrirvi un servizio ottimale. Visitando questo sito web, acconsentite all’uso dei cookie. Dichiarazione sulla privacy

Recupero più rapido e migliore grazie alla creatina?

Shutterstock 298454666

La creatina è una sostanza normalmente presente nel nostro organismo e svolge un ruolo importante in numerosi processi fisiologici. Tra gli sportivi, da molti anni la creatina è considerata una sostanza che migliora la performance, soprattutto negli sport di forza e di forza veloce. Inoltre, può migliorare i tempi di recupero dopo l’attività sportiva.

Produzione propria o assunzione con gli alimenti: quanta creatina è dentro di noi e nella nostra alimentazione?

Il corpo di un adulto che pesa 75 kg contiene circa da 120 a 150 g di creatina, che si trova soprattutto nei muscoli dello scheletro, nel muscolo cardiaco e nel cervello. Il tuo corpo è in grado di produrre direttamente una parte del fabbisogno giornaliero di creatina nei reni e nel fegato mediante biosintesi: per farlo, servono gli amminoacidi arginina, glicina e metionina presenti nell’organismo. La creatina prodotta arriva poi dal fegato al sangue, che la porta negli organi bersaglio. Il resto lo assumi tramite alimenti che contengono creatina. E qui chiaramente chi mangia di tutto è avvantaggiato rispetto ai vegetariani, come ci dimostra il seguente elenco di alimenti con il relativo contenuto di creatina:

  • Aringa: da 6,5 a 10 g/kg
  • Salmone: 4,5 g/kg
  • Carne di maiale: 5,0 g/kg
  • Carne di manzo: 4,5 g/kg
  • Latte: 0,1 g/kg

Le quantità riportate si riferiscono soltanto agli alimenti crudi. Con la preparazione, vanno perse determinate quantità di creatina perché sensibile alle temperature.

Quindi, chi mangia carne e pesce è avvantaggiato.

Contrariamente alla tendenza di assumere meno prodotti animali, ogni giorno dovresti mangiare, per coprire il fabbisogno giornaliero di creatina pari a circa 3–4 g, circa 300 g di carne o pesce, in quanto il tuo organismo produce quotidianamente soltanto circa 1–2 g della creatina di cui ha bisogno. Ma la maggior parte di noi mangia molto meno pesce o carne, se poi si tratta di vegetariani, questi vi rinunciano in parte, se non addirittura del tutto. Inoltre, gli sportivi hanno un maggiore fabbisogno di creatina. Un’alimentazione sana ed equilibrata abbinata a Carnidyn® Move! è in grado di coprire tale maggiore fabbisogno.

Molti sportivi hanno grande fiducia nella creatina. Per quale motivo?

In via molto generale possiamo affermare quanto segue: la creatina stimola la formazione dei muscoli e, con un allenamento adeguato, la massa muscolare. Al tempo stesso è dimostrato[1] che la creatina svolge una funzione importante nella forza veloce, nella resistenza e nella rigenerazione dei muscoli1. Pertanto, una riserva consistente di creatina non è soltanto il presupposto ottimale per i successi a lungo termine nell’allenamento di forza svolto a intervalli regolari. La creatina rinforza la resistenza all’affaticamento muscolare e attiva le cosiddette cellule satelliti muscolari responsabili della riparazione dei danni muscolari come quelli che si possono verificare praticando intensamente sport.

Carnidyn® Move! integra il tuo fabbisogno giornaliero di creatina.

Con una bustina di Carnidyn® Move! e la creatina in essa contenuta provvedi alla performance nello sport. Assumi Carnidyn® Move! appena prima dell’allenamento con una sufficiente quantità di liquidi, ne migliorerai l’assorbimento nella circolazione del sangue e nei tuoi muscoli.

1 Wallimann (2009), Kreatin in der Allgemeinmedizin [La creatina nella medicina generale], https://neurochirurgie.insel.ch/fileadmin/Foschung/Forschungslabor/Kreatin-Wallimann-review.pdf

01|03|2022